Come Scegliere la Zanzariera

20.05.2023

In questo articolo vengono evidenziati i momenti salienti durante la scelta di una zanzariera.

La scelta è sempre un momento difficile, nelle nostre giornate siamo costretti a prendere continuamente numerose decisioni e in ognuno esiste sempre un margine di errore. Con l'aumentare dell'offerta del mercato delle zanzariere i prodotti tra cui scegliere aumentano in maniera considerevole e se volessimo dedicare tutto il nostro tempo alla conoscenza di tutte le zanzariere disponibili l'unica certezza sarebbe una confusione totale. Come capire davvero se il modello migliore in assoluto è quello pubblicizzato in televisione, sponsorizzato sui social, o consigliato da un parente o un amico ? La realtà è che il prodotto migliore non esiste, esiste il prodotto adatto alla tua particolare esigenza.

I Vari Modelli di Zanzariere

Le aziende produttrici hanno sviluppato negli anni avanzate tecnologie per garantire zanzariere sempre più performanti e risolvere l'annosa problematica dovuta alla protezione degli ambienti interni da zanzare e insetti. Senza entrare nei dettagli tecnici di tutti i modelli disponibili sul mercato basta categorizzare le zanzariere in base al loro funzionamento verticale o laterale. Entrambe hanno i loro vantaggi e svantaggi e non è da escludere che l'una o l'altra possa fare al caso vostro. Basti pensare che a loro volta queste categorie si differenziano a seconda del telo supportato (plissettato o liscio) e a seconda dell'azionamento desiderato ( catena, molla, cingolato). La combinazione di questi elementi principali da vita a una vasta gamma di zanzariere che offrono soluzioni differenti per varie problematiche quotidiane. Ma arriviamo al dunque.

Presa misure

Per scegliere una zanzariera il primo passo da fare è effettuare un rilievo misure del vano in cui questa va installata. Una volta conosciute le misure del vano luce in larghezza (rilevata nel punto inferiore, intermedio e superiore) ed altezza è necessario tenere conto dello spazio di installazione disponibile (intendo qui la profondità).

Modello

Da qui, considerando la presenza o meno di fuori squadro è possibile iniziare ad orientarsi tra i modelli disponibili quello che più fa al caso nostro. E' indubbio che per un vano porta finestra ad alta frequenza di utilizzo sia preferibile avere una zanzariera che sia facile e veloce da aprire e chiudere e che permetta il passaggio in maniera agevole. Ma adesso come procedere nella scelta? La prima considerazione da fare è quella relativa al tipo di telo che la zanzariere deve supportare ( per le differenze si rimanda all'articolo Differenza tra telo liscio e plissettato per zanzariere ) una volta scelta la rete per tipologia e materiale è possibile passare alla scelta del modello tra scorrimento verticale e laterale.

Prezzo

Passiamo ora alla parte che solitamente più attira l'attenzione nell'acquisto : il prezzo. Solitamente le zanzariere vengono presentate con un costo di prezzo a metro quadro. Questo vuol dire che calcolando la quadratura del vano ( ottenuta tramite la moltiplicazione di larghezza ed altezza ) si può ottenere il costo definitivo del prodotto. Questo costo può essere comprensivo montaggio o meno. Il prezzo dovrebbe variare generalmente partendo dalle più economiche (modello verticale ad azionamento catena o molla telo liscio) alle più costose (modello laterale con telo plissettato o liscio) fino alle top di gamma con brevetti certificati ed esclusivi.

Riparazioni

Un parametro da non trascurare assolutamente nel momento della scelta è quello determinato dalla riparazione della zanzariera. Per informazioni dettagliate rimando all'articolo specifico Come riparare la zanzariera. Partendo dal presupposto che non esistono zanzariere indistruttibili la domanda che non viene quasi mai fatta al momento dell'acquisto è "Quanto mi costa riparare la zanzariera?" . Questa domanda è fondamentale per orientarci verso l'acquisto di un modello e preferirlo ad un altro, in particolare se sappiamo che la zanzariera andrà facilmente incontro ad eventi accidentali causati da bambini o animali che ne compromettano il funzionamento, è importante tenere di conto che questo costo reiterato nel tempo potrebbe essere oneroso e quindi preferire un modello meno pratico ma con un prezzo più interessante.

Facilità di installazione

E' relativamente significativo valutare la facilità di installazione dei modelli di zanzariere. Questo qualora ci si voglia affidare ad un professionista il costo di installazione può gravare sull'acquisto di un modello rispetto ad un altro. Inoltre, una zanzariera facile da smontare e rimontare può anche essere gestita autonomamente nelle riparazioni così da ridurre i costi di gestione del prodotto nel tempo. Per ultimo per una zanzariera molto costosa con procedure di installazione complicate è irrinunciabile richiedere l'intervento di un professionista che effettui un montaggio a regola d'arte, altrimenti si rischierebbe di vanificare la spesa.

Se hai dubbi o domande --> non esitare a contattarci per ottenere celeri risposte. Anche adesso!

Privacy Policy --- Cookie Policy --- Note legali